Tempo libero
Appuntamenti

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 19 e 20 marzo 2022

Un'ampia selezione di appuntamenti da non perdere per il weekend in arrivo.

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 19 e 20 marzo 2022
Tempo libero Verona Città, 17 Marzo 2022 ore 11:28

Numerosi gli appuntamenti da non perdere in questo weekend di sabato 19 e domenica 20 marzo 2022 a Verona e in provincia.

Cosa fare a Verona e provincia

Se siete ancora indecisi sul cosa fare questo weekend, a Verona e provincia ci sono numerose opportunità.

Verona - Quinta domenica ecologica

Il fiume e l’importanza dell’acqua. E’ questo il tema principale della quinta e penultima domenica ecologica, in programma il 20 marzo. A due giorni dalla Giornata Mondiale dell’Acqua, che cade il 22 marzo 2022, con il tema “Le acque sotterranee”, domenica sarà infatti proposto un ampio programma di iniziative, con mostre, percorsi guidati e water ambassador.

Numerose le iniziative e le attività proposte per i cittadini. Maggiori informazioni QUI

Teatro Filarmonico - Les Illuminations

Sabato 19 marzo alle ore 17, gli archi di Fondazione Arena protagonisti con Britten e Schőnberg. Un programma originale e affascinante è quello del 4° concerto della Stagione Sinfonica 2022, venerdì 18 e sabato 19 marzo, con due capolavori della musica del Novecento:

Francesco Ommassini dirige l’Orchestra areniana nell’intensa Notte trasfigurata e, con il tenore Toby Spence, esegue per la prima volta a Verona Les Illuminations di Britte

Castelvecchio - Anteprima Caroto
Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese. Dal 13 maggio a Verona, negli spazi monumentali della Gran Guardia, apre al pubblico la grande esposizione su Giovan Francesco Caroto (1480 circa - 1555). E’ la prima mostra dedicata interamente all’artista, con oltre 100 opere provenienti da alcune delle più prestigiose collezioni italiane e internazionali, che presenta l’evoluzione del grande pittore, seguendolo dagli esordi giovanili al riconosciuto ruolo di artista.
In mostra anche due dipinti presentati e visibili al Museo di Castelvecchio in anteprima.
La cosiddetta Madonna della farfalla, un’opera inedita, proveniente da una collezione privata, e l’opera Veritas filia Temporis, dono della famiglia Arvedi alle collezioni dei Musei Civici di Verona.
Maggiori informazioni QUI.

Mercato coperto di Campagna Amica

Vi aspetta il Mercato coperto di Campagna Amica di Verona in centro città, organizzato dagli agricoltori di Coldiretti. Prodotti freschi e di stagione, il meglio dell’agricoltura veronese, ma anche esperienze dirette attraverso laboratori per grandi e bambini, assaggi guidati dai produttori, lezioni per le scuole ed esperimenti del gusto nel quartiere Filippini, in via Macello 5/a, a pochi passi da piazza Bra. Il Mercato sarà aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 8.30 alle 13. I bambini potranno rivivere l’esperienza della pigiatura dell’uva come si faceva una volta grazie a un laboratorio a loro dedicato.

Mercato Coperto Campagna Amica

Museo Archeologico - mostra "Vasi antichi"

Fino al 2 ottobre 2022 è aperta al pubblico, nella sala dedicata alle esposizioni temporanee del Museo Archeologico al Teatro Romano, la nuova mostra "Vasi antichi" a cura di Margherita Bolla.

L’esposizione è dedicata alla valorizzazione di una collezione del Museo Archeologico normalmente non esposta al pubblico, che può essere ammirata per un anno.

Maggiori informazioni QUI

Galleria d’Arte Moderna Achille Forti - Passioni e visioni: percorsi dalla storia  

Il titolo introduce due elementi chiave per la nascita della GAM: la passione per l’arte e la visione quali caratteristiche della lungimiranza di quattro personaggi che sono stati fondamentali per la formazione e lo sviluppo delle collezioni della Galleria d’Arte Moderna e della sua identità Ugo Zannoni, Achille Forti, Licisco Magagnato, Giorgio Cortenova.

Un racconto, attraverso oltre 150 opere della collezione, che si dipana lungo circa un secolo, dalla fine dell’Ottocento alla fine del Novecento, per arrivare a testimoniare la storia di una istituzione, ma anche quella della sua città e del contesto sociale dei suoi promotori. Alle opere della collezione civica si uniscono importanti prestiti di istituzioni museali,“Ospiti fuori dal Comune” provenienti da musei civici e nazionali, da collezionisti privati e artisti.

Maggiori informazioni QUI

Galleria d'Arte Moderna 'Achille Forti' - Giulietta e Romeo, il quadro di Pietro Roi

Verona e Vicenza unite per raccontare e far conoscere le radici storiche del mito di Giulietta e Romeo: grazie alla collaborazione tra il Comune di Vicenza con i suoi Musei e la nostra città, rimane esposto nella Galleria d’Arte Moderna Achille Forti il monumentale dipinto di Pietro Roi “Giulietta e Romeo”.

Il prestito è il primo tassello di un accordo di valorizzazione avviato da Verona e Vicenza per raccontare e far conoscere le radici storiche del mito di Giulietta e Romeo, che unisce le due città.

Maggiori informazioni QUI

Galleria d'Arte Moderna 'Achille Forti'- Maternità di Gaetano Previati 

L'ospite d’eccezione è la monumentale opera di Gaetano Previati Maternità proveniente dalla collezione di Banco BPM e concessa generosamente in prestito alla Galleria d'Arte Moderna Achille Forti. Contestualizzata nella seconda sala espositiva della collezione storica, appositamente allestita, l’opera consente di creare approfondimenti mirati e di offrire al pubblico la possibilità di vedere un percorso di visita rinnovato. Disponibile fino alla primavera 2022

Maggiori informazioni QUI

Legnago - Carnevale di Mezza Quaresima

Domenica 27 marzo 2022, dalle 16 alle 19, il centro si riempirà di maschere e colori per il Carnevale di Mezza Quaresima a Legnago. La passeggiata per le vie legnaghesi partirà dal Sagrato del Duomo di Legnago successivamente alla benedizione da parte del parrocco Don Maurizio Guarise, per arrivare in Piazza Garibaldi dopo una breve sosta in Galleria Risorgimento.

Maggiori informazioni QUI

Bovolone - Fiera Agricola di San Biagio

La 743esima Fiera Agricola di San Biagio, in programma a Bovolone dal 18 al 21 marzo. L’evento si terrà nel piazzale Aldo Moro, dove troveranno posto il padiglione agroalimentare e la Fattoria in fiera. Il taglio del nastro è in calendario il 19 marzo alle 12, dopo la Santa Messa in duomo alle 10 celebrata dal Vescovo, Monsignor Giuseppe Zenti.

Maggiori informazioni QUI

Bussolengo - Gran Carnevale 

Domenica 20 marzo a Bussolengo torna il Gran Carnevale, appuntamento che si tramanda da generazioni e porta in paese lo spirito di una festa che è parte della storia e del territorio veronese. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Nati par el Carneal, con il patrocinio del Comune di Bussolengo e la collaborazione della Pro Loco Comune di Bussolengo e dell’Avis Bussolengo.

Saranno ventidue i carri allegorici, tra i più belli e importanti della provincia di Verona, che daranno vita alla sfilata insieme alle più importanti maschere, tra cui il Papà del Gnoco, sire del carnevale veronese e la partecipazione del gruppo Scottish Birati. Sarà presente anche il Comitato Gemellaggi Bussolengo con la commenda ufficiale del comune gemellato di Nieder-Olm. I carri partiranno alle 14 dal piazzale delle Sorelle Ramonda e transiteranno in corso Mazzini, via Mazzini, piazza 26 Aprile, via Borghetto, via De Gasperi, via Don Calabria, via Borgolecco. Il Gran Carnevale concluderà il suo percorso in piazzale Vittorio Veneto con la premiazione seguita dalla “Maccheronata”, nel pieno spirito di festa e convivialità tipico del carnevale.

Bussolengo - Parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva, moderno Parco Zoologico a Bussolengo, importante centro di tutela per le specie minacciate vi aspetta sabato e domenica dalle 9 alle 17 nella sezione “Faunistico” mentre dalle 9.30 alle 15 nella sezione “Safari”.

I visitatori potranno vedere quan'è cresciuto l'avvoltoio reale indiano. Tra i numerosi animali bellissimi, potrete ammirare anche i cuccioli di panda rosso, i fenicotteri rosa, il giovane bisonte europeo, il piccolo canguro grigio orientale e anche i simpaticissimi tre tigrotti siberiani oppure anche i teneri saki dalla faccia bianca.

Castelnuovo del Garda - Anteprima Gardaland 2022

La nuova stagione di Gardaland Resort inizia in anticipo con una speciale preapertura: Anteprima Gardaland 2022, un’occasione unica per accogliere la primavera e trascorrere le giornate all’insegna del divertimento.

A partire dal 12 marzo per tre weekend – 12 e 13, 19 e 20, 26 e 27 marzo – a Gardaland Park saranno disponibili ben 25 attrazioni, dalle Fantasy per i più piccoli come Volaplano e Doremifarm alle Adventure adatte a tutta la famiglia quali Mammut e Fuga da Atlantide, passando per le Adrenaliniche più amate come Raptor e Oblivion.

Maggiori informazioni QUI

Castelnuovo del Garda - Gardaland Sea Life
Immergetevi nelle suggestive atmosfere di Gardaland SEA LIFE Aquarium, l’Acquario tematizzato che offre un viaggio alla scoperta delle più belle creature che popolano le acque dolci e salate dell’intero pianeta, dal Lago di Garda fino alle profondità oceaniche.

Aperto tutti i weekend dalle 10 alle 16, attraverso 40 vasche interamente tematizzate, grazie a grandi vetrate, cupole trasparenti e un tunnel sottomarino mozzafiato, farai incontri incredibilmente ravvicinati con oltre 5.000 creature di un centinaio di specie diverse.

Maggiori informazioni QUI

sealife

Valeggio sul Mincio – Parco Giardino Sigurtà

I visitatori potranno varcare l’entrata del Parco Giardino Sigurtà e assaporare così i primi segnali della primavera ormai alle porte: sarà l’occasione per scorgere i crochi, nei toni brillanti del giallo o del viola oppure nei colori più tenui come l’azzurro, il bianco e il lillà, o scoprire la bellezza della forsizia, arbusto dalle tonalità giallo-zolfo, che si incontra in prossimità dell’ingresso al Giardino e nei boschi e come i mandorli e i prunus si preparano alla primavera.

E poi, da non perdere: i manti erbosi, gli alberi secolari e i tanti punti di interesse del Parco, come il Grande Tappeto Erboso, il Labirinto, la Fattoria, il Viale delle Rose affascinante anche in questa stagione, con la romantica visuale del Castello Scaligero di Valeggio sullo sfondo.

Maggiori informazioni QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter