Tempo libero
Appuntamenti

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 23 e 24 ottobre 2021

Un'ampia selezione di appuntamenti da non perdere per il weekend in arrivo.

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 23 e 24 ottobre 2021
Tempo libero Verona Città, 21 Ottobre 2021 ore 12:24

Numerosi gli appuntamenti da non perdere in questo weekend di sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021 a Verona e in provincia.

Cosa fare a Verona e provincia

Se siete ancora indecisi sul cosa fare questo weekend, a Verona e provincia ci sono numerose opportunità.

Piazza Erbe, Piazza dei Signori - antico Palio di Verona

Le vie e le piazze del centro cittadino tornano ad ospitare l’antico Palio di Verona, che con i suoi oltre 800 anni di storia e tradizione rappresenta oggi la corsa organizzata più antica del mondo. Due giornate di eventi gratuiti, in programma sabato 23 e domenica 24 ottobre, in cui saranno proposte, oltre all’antica corsa del Palio, iniziative tradizionali diverse. E’ la “Dominica Totius Populi”, un giorno di festa durante il quale la città, nel Medioevo, ammetteva l’ingresso ai forestieri per un momento di scambio e condivisione.

San Zeno - Il Villaggio delle Tradizioni

Da venerdì 22 ottobre al 7 novembre San Zeno ospiterà il Villaggio delle Tradizioni. Un villaggio enogastronomico con le nostre tradizioni per ribadire che Verona ha delle tradizioni folcloristiche e associazioni no profit.

Cortile Mercato Vecchio - Torneo di s-cianco

Al Cortile Mercato Vecchio, dopo la sospensione dello scorso anno, si ritroveranno a sfidarsi tutte le squadre che hanno contribuito in passato a mantenere vivo questo gioco, affrontandosi a suon di s-ciancate nelle piazze e nelle vie della città.

A competere per il titolo, sabato 23 e domenica 24 ottobre,  le squadre di Arbizzano, Caselle di Sommacampagna Castelrotto, Cerro Veronese, Giarina, La Pigna, Libero Vinco, Lugo di Valpantena Parona, Pescantina, San Giovanni Lupatoto San Martino Buon Albergo e Via Borgo di Pescantina Zevio.

Museo di Storia Naturale - mostra "Bolca, nuovi eccezionali ritrovamenti"

La mostra ha lo scopo di far conoscere al grande pubblico l'eccezionale bellezza e il particolare pregio dei reperti che questi giacimenti conservano, riportati alla luce durante le più recenti campagne di scavo paleontologico, condotte nel 2019 e 2020.

La mostra Bolca, nuovi eccezionali ritrovamenti, si potrà ammirare fino al 31 ottobre 2021, nell’atrio del Museo veronese. Darà simbolicamente il via alle giornate di approfondimento su Il patrimonio paleontologico della Val d'Alpone tra conservazione, valorizzazione e fruizione

Galleria d'Arte Moderna Achille Forti - La mano che crea 

Si può visitare fino al 31 dicembre 2021, alla Galleria d'Arte Moderna Achille Forti a Verona, la mostra "La mano che crea. La galleria pubblica di Ugo Zannoni (1836-1919)". Scultore, collezionista e mecenate che offre uno studio dedicato all’artista e al tema del mecenatismo che ha portato alla nascita delle collezioni civiche della Galleria d’Arte Moderna.

Il punto di avvio del progetto - curato dal direttore dei Musei Civici Francesca Rossi affiancata da un comitato scientifico composto da Maddalena Basso, Camilla Bertoni, Elena Casotto, Tiziana Franco, Sergio Marinelli, Patrizia Nuzzo e Pietro Trincanato - è la vicenda di uno dei maggiori scultori dell’Ottocento veronese, Ugo Zannoni.

la mano che crea

Kromya Art Gallery - “Assoluto naturale”

Dopo i positivi riscontri ottenuti in occasione di Miart 2021, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano, Kromya Art Gallery porta nella propria sede di Verona (Via Oberdan, 11c) il progetto “Assoluto naturale” degli artisti Flavio Paolucci e Giovanni Frangi, in dialogo sulla valenza simbolica degli elementi naturali. L’esposizione è visitabile fino al 20 novembre 2021.

Borgo Santa Croce - Associazioni in festa

L'appuntamento è per domenica 24 ottobre, a partire dalle ore 10, ai giardini “Cantori Veronesi” di via Verdi, davanti alla chiesa di Borgo Santa Croce. Il mondo dell’associazionismo veronese, in particolare quello impegnato sul sociale e sull’aiuto e assistenza a soggetti fragili, incontra la cittadinanza in una occasione di festa, per far conoscere le proprie attività e condividere un momento di conoscenza insieme.

L’evento prenderà il via alle ore 10 e si svolgerà per tutta la mattinata. Alle ore 11 vi sarà la presentazione delle associazioni partecipanti e alle ore 12, grazie al supporto offerto dal Gruppo Alpini, risottata finale per tutti.

Mercato coperto di Campagna Amica

Vi aspetta il Mercato coperto di Campagna Amica di Verona in centro città, organizzato dagli agricoltori di Coldiretti. Prodotti freschi e di stagione, il meglio dell’agricoltura veronese, ma anche esperienze dirette attraverso laboratori per grandi e bambini, assaggi guidati dai produttori, lezioni per le scuole ed esperimenti del gusto nel quartiere Filippini, in via Macello 5/a, a pochi passi da piazza Bra. Il Mercato sarà aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 8.30 alle 13. I bambini potranno rivivere l’esperienza della pigiatura dell’uva come si faceva una volta grazie a un laboratorio a loro dedicato.

Mercato Coperto Campagna Amica

Castelnuovo del Garda - Gardaland Magic Halloween

Zucche, scheletri e non solo. Gardaland rilancia la stagione con Magic Halloween. Dall’8 ottobre 2021 inizia Gardaland Magic Halloween: tutti i venerdì, sabato e domenica del mese e nel lungo weekend dal 29 ottobre al 1 novembre 2021 il parco si trasformerà grazie alle tante decorazioni a tema, agli spettacoli appositamente realizzati e alla presenza di zombie, streghe e vampiri pronti a sorprendere i Visitatori nei viali del Parco tra un’attrazione e l’altra.

Durante Gardaland Magic Halloween, il parco sarà aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 10 alle 19. Il 31 ottobre, per la grande notte di Halloween, apertura prolungata fino alle 22.

Castelnuovo del Garda- Sea Life Gardaland

Per un week end in famiglia, sarà possibile immergersi nelle suggestive atmosfere di Gardaland SEA LIFE Aquarium, l’Acquario tematizzato che offre un viaggio alla scoperta delle più belle creature che popolano le acque dolci e salate dell’intero pianeta, dal Lago di Garda fino alle profondità oceaniche. Due le novità, la nuova sala “Oceano Interattivo”, dove i bambini potranno disegnare i loro pesci preferiti che prenderanno vita in uno schermo tridimensionale e “A un passo dai Leoni Marini”, un’area esterna completamente rinnovata dove si potranno ammirare i simpatici animali ancor più da vicino. Anche a Gardaland SEA LIFE Aquarium – che sarà aperto tutti i giorni dalle 14 alle 18 – verrà applicato il protocollo di sicurezza di Gardaland.

Bussolengo - Parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva, moderno Parco Zoologico a Bussolengo, importante centro di tutela per le specie minacciate vi aspetta sabato e domenica dalle 9 alle 18 nella sezione “Faunistico” mentre dalle 9.30 alle 16 nella sezione “Safari”. Ad accogliere i visitatori ci sarà anche il piccolo avvoltoio reale indiano. Tra i numerosi animali bellissimi, potrete ammirare anche i cuccioli di panda rosso, i fenicotteri rosa, il giovane bisonte europeo, il piccolo canguro grigio orientale e anche i simpaticissimi tre tigrotti siberiani (che crescono a vista d'occhio) oppure anche i teneri saki dalla faccia bianca.

Valeggio sul Mincio - Palazzo Guarienti

L’arte contemporanea incontra luoghi sconosciuti. A Valeggio sul Mincio torna, a dieci anni dalla prima edizione, la mostra "Nel Frattempo#2 – Meanwhile" ideata dall’artista Lucio Pozzi, a cura di Arthur Duff e organizzata dall’Amministrazione comunale e dall’associazione culturale Percorsi.

L’esposizione è volutamente allestita nelle atmosfere suggestive di un’ala da restaurare di Palazzo Guarienti, il settecentesco edificio in centro a Valeggio, in via Antonio Murari, che ospita anche la splendida biblioteca comunale. Sarà visitabile fino al 31 ottobre 2021.

Valeggio sul Mincio – Parco Giardino Sigurtà

Al Parco Giardino Sigurtà sarà possibile scoprire in completa sicurezza nei 600.000 metri quadrati del Parco le varietà tardive dei tulipani, le prime peonie e gli altri tesori botanici e naturalistici del Secondo Parco Più Bello d’Europa.

Tutti i giorni, festivi inclusi, fino a domenica 7 novembre 2021 gli amanti della natura potranno ammirare i prati, i boschi e le fioriture del parco. Per i più piccoli tappe imperdibili sono la fattoria didattica e la Valle dei Daini, mentre per gli adulti una passeggiata sul Grande Tappeto Erboso ristora corpo e mente con le carpe Koi che guizzano nei due Laghetti Fioriti.